martedì 23 ottobre 2012

Are You Ready for Torta Fagiolina??

Ok, nuovo post dopo mesi.... 
Diciamo che in questi mesi ho finito la Dukan ma non ho abbandonato uno stile di vita più "sano"!

Cerco ancora di controllare i carboidrati che mangio ed evito la pasta la maggior parte delle volte! 
I dolci sono ancora il mio punto debole...

Questi mesi però mi sono divertita a controllare le calorie e a fare dei dolci che fossero buoni, ma senza tante calorie. Ho studiato tutti i miei libri di ricette e le ricette che ho trovato online e mi sono divertita ad alleggerirle... devo dire che i risultati sono buoni! 

Ultimo esperimento è stata la torta di fagioli... so che suona male e strano, cosa ci fanno i fagioli in una torta?
In realtà potete tranquillamente farvi tentare da questa torta così morbida che si scioglie in bocca... perchè ha meno di 80 kcal per porzione e... pochissimi carboidrati!!! Oltretutto è Dukan-friendly....
Io ho deciso di chiamarla Torta Fagiolina!



Torta Fagiolina

- un vasetto di yogurt MAGRO (qualsiasi gusto va bene)
- un barattolo di fagioli di soia
- cacao magro o amaro
- 70g di zucchero 
- 65ml di olio vegetale (che si può anche omettere)
- lievito
-sale 
- bicarbonato

Passate i fagioli di soia al passaverdure o riduceteli in purea con il mixer. Unite lo yogurt magro e lo zucchero. Potete sostituire lo zucchero con il dolcificante, io uso Essenza di Natura di Eridania perchè ha meno calorie ma non lascia quel sapore di chimico. Non ho ancora mai provato lo stevia, ma va sicuramente bene per questa ricetta. Aggiungete il cacao setacciato, mezza bustina di lievito, un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di bicarbonato. Mescolate bene con una frusta.
Purtroppo, rimanendo molto morbida e quasi fondente questa torta tende ad attaccarsi, anche al silicone! Vi consiglio quindi di utilizzare della carta da forno se avete paura di rovinare la teglia.
Va cotta a 175° per 40-45 minuti. Io consiglio il forno statico.

Oggi l'ho spolverata di cocco grattuggiato, ma è buonissima anche spolverata di cacao o di zucchero a velo, o anche da sola!!

Attenzione: crea dipendenza!


Prometto che cercherò di scrivere di più, anche perchè stando sempre a dieta cerco di trovare dei dolci che tolgano la voglia senza appesantire troppo!

Nessun commento:

Posta un commento