martedì 25 marzo 2014

Ricetta Salata: Pasta Shirataki alla Cantonese

Oggi sono qui per presentarvi la pasta Shirataki, anche detta pasta senza carboidrati.
E' perfetta per tutti coloro che sono a dieta e non vogliono rinunciare a mangiare la pasta. So che non è la stessa cosa che mangiare un piatto di maccheroni, ma vi sembrerà quasi di non essere a dieta.

Questo tipo di pasta, che di solito si trova sotto forma di spaghetti o tagliatelle, viene dal giappone e si ricava dalla radice del konjac, una pianta che secondo uno studio tailandese contiene una fibra che funziona nel controllo del colesterolo e del glucosio nel sangue. 

Io l'ho trovata in un negozio bio nella mia città, ma se non riuscite a trovarla potete comprarla qui. Nel sito della boutique Dukan troverete anche dei pack offerta con fino a 10 confezioni.

So quale sarà il vostro primo pensiero quando la vedrete; non preoccupatevi e non fatevi ingannare dall'aspetto viscidino.
Potete usare qualsiasi sugo vogliate, ma io vi do la ricetta della pasta alla cantonese perchè penso che questo tipo di tagliolini renda meglio con un sugo all'orientale.

Ingredienti:
  • pasta di Konjac
  • 100g di dadini di prosciutto cotto
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • 200g di piselli
  • salsa di soia
Prima di tutto tritate la cipolla. Mettetela a soffriggere in pochissimo olio di semi; appena sarà appassita aggiungete il prosciutto cotto a dadini. Aggiungete i piselli e condite il tutto con un pizzico di sale (non esagerate perchè la salsa di soia è parecchio salata). Quando i piselli saranno quasi arrivati a fine cottura, aggiungete le due uova precendentemente sbattute mescolando, come se voleste fare le uova strapazzate. Aggiungete la pasta, che cuocerà direttamente insieme al sugo per un minuto o due. Spegnete il fuoco e irrorate di salsa di soia, mescolando.

Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento